La pioggia porterà le violette di maggio

cop Violette di maggio

Lapis, Roma
pp. 200 – € 12,50
ISBN 978-8878745438

copertina di
Francesca D’Ottavi

Clara per il suo compleanno riceve in dono un vecchio clarinetto. Dal doppiofondo della custodia salta fuori una busta ingiallita con un nome, proprio il suo. Una Clara di tanti anni fa… Ma chi era? E chi era Samuel, autore del biglietto contenuto nella busta? Clara vuole conoscere questa storia e sale a bordo di un furgoncino con una
band di metallari, per la città di Praga. Le ricerche si concludono nella cittadina di Terezin. Qui si trovava un campo di prigionia degli ebrei…

1. Una storia d’amore segreta

«Tanto tempo fa era un albero.»
Il papà di Clara ha voglia di indovinelli mentre le consegna orgoglioso un pacco rosa, grande come una scatola da scarpe, con un fiocco di tulle leggero annodato sopra e un bigliettino con la scritta “Buon compleanno”.
Le ripete: «Tanto tempo fa era un albero.»
E Clara è raggiante ma rimane senza parole mentre cerca di bucare la scatola con lo sguardo per vedere attraverso il cartone cosa contiene e risolvere l’enigma.
La mamma esce dalla cucina avvolta nel profumo di una torta alle mele appena sfornata e appoggia il dolce sul tavolo del soggiorno, già pieno di bicchieri colorati e piattini arcobaleno. Sulla torta, dieci candeline accese.
Il papà s’inventa sempre qualche indovinello strano quando si tratta di aprire un regalo e Clara punta il soffitto con lo sguardo per riflettere meglio: cosa può essere? Tanto tempo fa era un albero ma adesso sta comodo in una scatola.
«Mentre ci pensi, apri questo» dice suo fratello Pavel mettendole tra le mani un altro pacchetto più grande ma più leggero.
Clara lo scarta sorridendo ed estrae un casco da bicicletta nero pieno di teschi e ragni disegnati.
«È bellissimo, non trovi?» domanda Pavel emozionato.
«Pavel, è molto bello ma… io sono una ragazza!»
«A Praga te lo invidierà anche il presidente della repubblica. Non esiste nei negozi: ho comprato un casco bianco e l’ho fatto disegnare da Otakar.»
«Il batterista del tuo gruppo?» chiede Clara mentre abbraccia il fratellone, che ha quasi il doppio dei suoi anni e ama tanto la musica metallica e a volume massimo, le chitarre distorte, i teschi, le magliette strappate e gli orecchini. Ma vuole bene a Clara come se avessero la stessa età.
«Le candeline!» dice la mamma sorridendo.
Clara ha raccolto i suoi lunghi riccioli, s’è infilata il casco in testa ed è pronta a spegnerle ma tiene ancora tra le mani la scatola col regalo di mamma e papà. Soffia in fretta, si mette in posa per le foto ed esprime un desiderio, e solo lei sa quale sia mentre battono le mani. Finalmente si siede sul tappeto del salotto e scarta il pacco misterioso sotto gli occhi della sua famiglia.

Questo sito usa i cookie (anche di terze parti), per fornirti una migliore esperienza di navigazione. Continuando a navigare o cliccando su “accetta” ne consenti l'utilizzo. maggiori informazioni

Che cosa sono i cookie?
Un cookie è un piccolo file di lettere e numeri che può essere memorizzato sul tuo browser o sul disco fisso del tuo computer quando visiti il nostro sito web. I cookie contengono informazioni sulle tue visite al suddetto sito web.

Cookie di terze parti
Visitando un sito web si possono ricevere cookie sia dal sito visitato (prima parte), sia da siti gestiti da altre organizzazioni (terze parti). Esempi notevoli sono la presenza di “embed” video o “social plugin” da servizi di social network. Si tratta di parti della pagina visitata generate direttamente dai suddetti siti ed integrati nella pagina del sito ospitante. L’utilizzo più comune è finalizzato alla condivisione dei contenuti sui social network. La presenza di questi plugin comporta la trasmissione di cookie da e verso tutti i siti gestiti da terze parti. La gestione delle informazioni raccolte da terze parti è disciplinata dalle relative informative cui si prega di fare riferimento. Per garantire una maggiore trasparenza e comodità, si riportano qui di seguito gli indirizzi web delle diverse informative e delle modalità per la gestione dei cookie.

Informative
Facebook informativa: https://www.facebook.com/help/cookies/
Facebook (configurazione): accedere al proprio account. Sezione privacy.

Twitter informativa: https://support.twitter.com/articles/20170514
Twitter (configurazione): https://twitter.com/settings/security

Google+ informativa: http://www.google.it/intl/it/policies/technologies/cookies/
Google+ (configurazione): http://www.google.it/intl/it/policies/technologies/managing/

Questo sito non utilizza (e non consente a terzi di utilizzare) lo strumento di analisi di Google per monitorare o per raccogliere informazioni personali di identificazione. Google non associa l’indirizzo IP a nessun altro dato posseduto da Google né cerca di collegare un indirizzo IP con l’identità di un utente. Google può anche comunicare queste informazioni a terzi ove ciò sia imposto dalla legge o laddove tali terzi trattino le suddette informazioni per conto di Google.

Per ulteriori informazioni, si rinvia al link di seguito indicato: https://www.google.it/policies/privacy/partners/
 
Come modificare le impostazioni sui cookie
La maggior parte dei browser permette di cancellare i cookie dal disco fisso del computer, di bloccare l’accettazione dei cookie o di ricevere un avviso prima che un cookie venga memorizzato. Come modificare le impostazioni per:
Google Chrome
Mozilla Firefox
Internet Explorer
Safari

Garante della Privacy sui Cookie: http://www.garanteprivacy.it/web/guest/home/docweb/-/docweb-display/docweb/3118884
Informativa e consenso per l’uso dei cookie http://www.garanteprivacy.it/web/guest/home/docweb/-/docweb-display/docweb/2142939
Faq in materia di cookie http://www.garanteprivacy.it/web/guest/home/docweb/-/docweb-display/docweb/2142939

chiudi