Tutto su Anne

Rizzoli, Milano
pp. 200 – € 20,00
ISBN: 9788817142564

presentazione di Matteo Corradini
illustrazioni di Huck Scarry

Oggi i suoi segreti abitano milioni di persone. Eppure non sappiamo tutto di Anne Frank, e il Diario lascia mille domande senza risposta. Come si viveva da bambina a Francoforte e poi da ragazza ad Amsterdam? Le sue amiche si sono salvate? Verso quale destino fu spinta l’Europa dal progetto di sterminio nazista? Da soli o in compagnia, a casa o a scuola, ecco uno straordinario strumento per comprendere il mondo di Anne Frank, e con esso avvicinarci alla fantasia, alle bellezze, allo spirito fragile e forte che ha guidato le speranze di una ragazza di tanti anni fa.

La Casa di Anne Frank ha raccolto nel tempo le domande dei suoi visitatori più giovani. Troviamo qui le risposte insieme a più di cento fotografie che raccontano Anne, la vita che correva intorno a lei, le stanze dove ha abitato, le emozioni che le hanno attraversato gli occhi. Là dove le fotografie non arrivano, tocca alle splendide illustrazioni di Huck Scarry dare colore a una storia che non smette mai di commuoverci, interrogarci, sorprenderci. E soprattutto di guidarci, ancora oggi, coi segreti di Anne Frank nel cuore.

Tutto su Anne

HUCK SCARRY

è nato in Connecticut nel 1953, figlio unico di Richard e Patricia Scarry. Anche ad Huck piaceva disegnare, e più avanti, quando la famiglia si trasferì a Losanna, studiò arti grafiche a scuola. Ultimati gli studi, Huck cominciò a produrre libri per l’infanzia per conto suo, alcuni dei quali per Mondadori. Ha anche scritto e illustrato con acquerelli una serie di diari di viaggio sull’Italia: Diario Veneziano, Diario Toscano, Diario Romano e Diario Napoletano. In seguito alla morte del padre, Huck decise di tentare di continuare l’opera di suo padre, creando nuovi lavori con i personaggi di suo padre. Huck vive a Gstaad, in Svizzera e a Vienna, in Austria.

Anne Frank nasce in una calda giornata primaverile. “Annelies Marie, nata il 12 giugno 1929, alle 7.30 del mattino”, annota sua madre nel diario che tiene sulla neonata. Anne è la seconda figlia di Otto Frank ed Edith Frank- Holländer. La sorellina Margot ha tre anni. Due giorni più tardi Margot va a trovare la mamma in ospedale accompagnata dalla nonna paterna. “Margot è felicissima”, scrive la madre di Anne.

Alla fine di giugno madre e figlia possono tornare a casa. La famiglia Frank occupa un appartamento in una grande casa, in un quartiere molto verde alla periferia di Francoforte sul Meno. Anche la nonna paterna abita a Francoforte, ma in centro. Tutti i bambini del vicinato sono curiosi di conoscere la nuova arrivata e vengono a trovare Anne.

Tutto su Anne

 

All’inizio di luglio anche i fratelli di Edith, Julius e Walter Holländer, fanno visita alla madre e alla neonata e qualche settimana più tardi Anne con la madre si reca per qualche tempo dalla nonna materna che vive ad Aquisgrana, vicino al confine con i Paesi Bassi. Gertrud Naumann, la figlia dei vicini a Francoforte, ha già dodici anni e ogni tanto può fare da babysitter alle bambine. Gioca con loro e legge loro delle storielle. La famiglia Frank ha anche una bambinaia, Kathi Stilgenbauer. Kathi nota che le due sorelle sono molto diverse tra loro. Margot ha sempre l’aspetto di una principessina, mentre Anne è felice di sguazzare nelle pozzanghere d’acqua piovana sul terrazzo. A volte Kathi è costretta a cambiare gli abiti di Anne anche due volte al giorno.